I consigli di Hekatè sulla pelle a tendenza acneica

I giusti ingredienti per combattere imperfezioni e pori dilatati.

 

Squilibrio ormonale, stress, farmaci o gravidanza possono portare alla formazione di comedoni e brufoli. La pelle grassa o a tendenza acneica è caratterizzata da un’eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole subacee. Questa predisposizione fisiologica, provocata per esempio dallo sbalzo ormonale, offre condizioni favorevoli a batteri che proliferano generando così infiammazioni e fastidiose imperfezioni.

 

Una pelle impura necessita quindi di un trattamento specifico. Innanzitutto occorre detergere la pelle quotidianamente per purificare i pori in profondità. Successivamente idratarla con i giusti ingredienti.

 

Hekatè ti suggerisce di agire su due fronti: condizionamento della pelle e purificazione.

 

L’Argilla Bianca, grazie al suo complesso sterile, è in grado di creare un ambiente ostile alla proliferazione dei batteri, permettendo la rigenerazione cellulare. Una volta che il substrato cutaneo viene rigenerato, l’azione sinergica dello Zinco PCA (Zinco Pirolidincarbossilico) e dell’Acido Salicilico purificano la pelle grazie alle loro proprietà antimicrobiche. In particolare il contenuto minerario dello Zinco riesce a inibire l’azione di un enzima, chiamato 5-alfa-reduttasi, che favorisce la produzione di sebo. L’azione purificante dello Zinco è coadiuvata dalle proprietà anti-infiammatorie della Salix Alba contenuta nell’Acido Salicilico, estratto dalla pianta di salice. Infine per ridurre le cellule morte della pelle, evitando quindi che l’infiammazione si ripresenti, Hekatè consiglia di aggiungere alla propria crema la Vitamina B3.

 

Per integrare l’azione degli attivi, è sempre meglio aggiungere estratti con proprietà astringenti. Hekatè consiglia di aggiungere alla propria crema anti-acne l’estratto di Amamelide, che essendo un potente vasocostrittore con proprietà analgesiche è in grado di lenire l’arrossamento provocato dall’acne.

 

Se la pelle è predisposta alla formazione di sebo, allo stesso tempo può essere soggetta a reazioni metabiliche dell’organismo che producono tossine. Per questi casi la Bardana, la cui radice è costituita da inulina, è un ottimo rimedio per drenare i capillari cutanei.

 

Per regalare un tocco in più di idratazione alla pelle dopo l’azione terapica, l’estratto di Achillea è indicato per pelli delicate e di inclini all’arrossamento.

 

Non ti rimane che scegliere la fragranza che preferisci e goderti la tua goccia di bellezza ... con Hekatè!

INDIETRO